Spazio al modernariato. L’offerta di Pragma Arte

negozi vintage milanoDa Pragma Arte non c’è solo spazio per il vintage che pur rimane la nostra maggiore passione e occupazione, anche in termini commerciali. Nella nostra attività trovano spazio anche il collezionismo e il modernariato e in particolare per quest’ultimo, vanta nella nostra proposta un ruolo di primo piano, grazie soprattutto a due brand, leader nel settore di riferimento. Si tratta di Artemide e Fontana Arte, il primo impegnato da oltre 50 anni nel settore dell’illuminazione residenziale e professionale d’alta gamma e il secondo negli arredi, i soprammobili, oggetti d’arte, specchi, lampade e tutta la produzione che coinvolge gli elementi della casa. La scelta di trattare prodotti che appartengono a questi due marchi nasce, come tutte le scelte di Pragma Arte, dalla voglia di offrire alla propria clientela articoli in grado di parlare due lingue, quella dello stile e del design senza però rinunciare all’uso e alla funzionalità. Questa sintesi è resa in modo sopraffino dai prodotti di Artemide e Fontana Arte. Le lampade di Artemide, core business dell’azienda, sono considerate a livello internazionale delle icone del design contemporaneo e hanno trovato posto anche nei musei d’arte contemporanea. Tutto ha origine da The Human Light, la filosofia che sta dietro i progetti di Artemide. Un modo di immaginare la luce che ha trasformato il modo di pensare gli apparecchi di illuminazione. negozio vintage milanoParallelamente si può fare lo stesso discorso per Fontana Arte, da sempre impegnata nell’arduo compito di trovare una nuova grammatica della decorazione contemporanea e moderna. La produzione di Fontana Arte ruota intorno ad un materiale in particolare, che è insieme delicato e imponente: il vetro. Partendo da questo materiale per poi sconfinare in altri ambiti, l’azienda ha dato vita ad un percorso che ha visto partecipare alla progettazione anche artisti di fama mondiale come Gae Aulenti. Quando diciamo che Pragma Arte offre ai suoi clienti solo il meglio non è un modo come un altro per autocelebrarci ma per sottolineare con forza l’attento lavoro di selezione che facciamo per sviluppare la nostra proposta.

Leave a reply