Il vintage in mostra: Vintage selection a Firenze

articoli vintage milanoForse non tutti sanno che il termine “vintage” deriva dal francese “vendemmia” e si riferisce all’invecchiamento del vino che lo rende più buono e pregiato. Esaurita questa piccola curiosità introduttiva, vogliamo ora parlarvi di un evento molto interessante e soporifero che si sta tenendo in questi giorni alla Stazione Leopolda di Firenze: il Vintage Selection, dal 22 al 26 gennaio. Da ben 23 anni questo evento rappresenta un punto di riferimento per tutti i fashion victim, i quali troveranno in questo festival tutti gli ingredienti per una sana scorpacciata di moda, stile e design.

L’evento, dal respiro internazionale, ha coinvolto negli anni appassionati provenienti da molti paesi europei, soprattutto francesi ma anche giapponesi e americani, attratti da un evento che di festivaliero ha solo il tono giocoso ma per il resto può essere, a ragione, definita come un vera e propria mostra sul vintage. Pezzi unici di abbigliamento, accessori e oggetti di design, distribuiti negli oltre 60 stand presenti all’evento. Come per ogni mostra che si rispetta, anche questa ha il suo tema portante, che quest’anno è il “retrogaming”, un vero e proprio inno ai videogiochi di vecchia data. In pena fase applemania, tornare ad usare le vecchie console Atari e il Commodore 64, sarà per tutti un nostalgico tuffo nel passato.

Questo e molto altro è Vintage Selection, mostra sul vintage che si tiene in questi giorni a Firenze e che si protrarrà fino al 26 di questo mese. Noi di Pragma Arte vi consigliamo di partecipare perché il vintage è una passione, e in quanto tale va alimentata, e quale modo migliore se non partecipare ad eventi, mostre, mercatini sul vintage.

Leave a reply